Agricoltura: Ciolos, le piccole aziende sono fondamentali e nell’Ue rappresentano il 95%

ciolos2
“Le aziende agricole a conduzione familiare sono le fondamenta su cui è stata costruita la Politica agricola comune europea. Continuano a rimanere al centro dell’agricoltura europea in quanto sono solidi generatori di competitività, crescita e occupazione, di economie rurali dinamiche e sostenibili”. E’ il commento del commissario europeo all’agricoltura Dacian Ciolos, all’avvio dell’Anno internazionale della Nazioni Unite 2014, dedicato alle aziende agricole a conduzione familiare. Il commissario ricorda che sono a conduzione familiare oltre “il 95% delle aziende europee le quali, grazie alla loro diversità, producono beni pubblici e privati, garantiscono una produzione alimentare efficiente, creano occupazione, pur conservando lo stile di vita delle comunità rurali, ma anche le risorse naturali e la biodiversità”. Per Ciolos, la nuova Pac contribuirà ulteriormente alla promozione, lo sviluppo e al rafforzamento di un’agricoltura sostenibile e competitiva. In occasione dell’Anno internazionale, la Commissione Ue organizzerà a breve un convegno sul tema “L’agricoltura familiare: un dialogo verso un’agricoltura più sostenibile e resiliente in Europa e nel mondo”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.