Agricoltura, Coldiretti premia le imprese giovani e rosa

Coldiretti Roma premia il lavoro e la determinazione degli imprenditori del territorio e in particolare le aziende gestite da agricoltori under 40, che si sono distinte per scelte innovative, quelle a gestione femminile e anche quelle che vantano almeno trent’anni di attività ininterrotta. Riconoscimento speciale è andato anche alla Provincia di Roma per “l’attività che la sua amministrazione sta portando avanti nel settore agricolo e per il sostegno al progetto della filiera tutta italiana”. Stamani nella sede della Camera di commercio si è svolta la quarta edizione del premio ‘Cavalieri dell’agricolturà che ha riconosciuto il lavoro di aziende delle categorie ‘poderi in rosa’, ‘aziende in erba’, ‘fattorie del futuro’ e ‘fedeli nei secoli’. “Il premio – ha detto il presidente Coldiretti Roma David Granieri – è nato come un’intuizione e negli anni è diventato un obiettivo per sottolineare la bontà di azioni che si sono distinte, anche fuori dal circuito dell’agricoltura, per comportamenti virtuosi e passione”. Per il presidente Coldiretti Lazio Massimo Gargano “questo settore ha bisogno di una burocrazia che non sia vessatoria, di un credito che si traduca in progetti concreti e di tutela da parte delle istituzioni, dal falso Made in Italy, che ogni anno fattura 62 miliardi di euro”. L’assessore provinciale all’Agricoltura Aurelio Lo Fazio ha evidenziato la necessità di “far scoprire ai romani i prodotti di qualità del nostro territorio”, mentre il presidente della Camera di Commercio di Roma Giancarlo Cremonesi ha sottolineato l’utilità di “una campagna di educazione verso i cittadini per far capire l’importanza dell’agricoltura anche in termini di turismo e internazionalizzazione”. Premiato anche il responsabile ambiente e territorio della confederazione nazionale Coldiretti Stefano Masini.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.