Agricoltura: De Castro, Ue sostenga settori frutta e riso

frutta estiva2
La crisi della frutta estiva. Le importazioni di riso a dazio zero. L’attuazione della Pac. Sono stati i principali argomenti del confronto tra la Commissione Agricoltura e sviluppo rurale del Parlamento Ue e il direttore generale per l’agricoltura alla Commissione, Jerzy Bogdan Plewa. Paolo De Castro, coordinatore S&D alla Commagri, ha interrogato Plewa sul crollo dei prezzi della frutta estiva e sul settore del riso alle prese con un aumento dell’import a dazio zero soprattutto dalla Cambogia. Sono “due gravi questioni – ha dichiarato De Castro – che avevamo già portato all’attenzione del Commissario all’agricoltura Dacian Ciolos e rispetto alle quali è opportuno intervenire tempestivamente”. Plewa ha risposto “che la Commissione Ue sta monitorando da vicino i mercati per attivare al più presto le procedure previste e le misure da prendere”. In particolare sulla frutta estiva, De Castro ha chiesto di valutare tutte le misure, sia quelle previste dalla Pac per le organizzazioni di produttori, sia quelle anti crisi al di fuori della Pac. Sul riso, accanto a eventuali valutazioni sulle clausole di salvaguardia, sarebbe opportuno – ha aggiunto – trovare strade e strumenti alternativi da attivare con urgenza”. Infine, sull’applicazione della nuova Pac, De Castro, “si è detto soddisfatto” della modifica dei criteri per il calcolo delle aree ecologiche al fine dei pagamenti Ue agli agricoltori, ma non ha nascosto la sua preoccupazione sul modo in cui l’Esecutivo Ue applicherà le nuove regole sul vino e la proroga del sistema dei diritti d’impianto, come prevede la riforma. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.