Egnos per l’agricoltura

Implementare l’attivita’ dei piccoli aeroporti, facendo aumentare la disponibilita’ dei voli e delle ore di attivita’, limitare l’utilizzo di fertilizzanti in agricoltura, aiutare i non vedenti e fornire dati e localizzazioni in caso di catastrofi o calamita’ naturali. Sono alcune delle applicazioni del sistema di navigazione satellitare europeo Egnos (European Geostationary Navigation Overlay Service), varato ad ottobre del 2009 e al centro del convegno inaugurale dell’edizione 2010 di Sat Expo, il forum internazionale sui servizi, le applicazioni dello spazio e le telecomunicazioni integrate. A descrivere le ricadute di Egnos, precursore del sistema mondiale Galileo, che integra e corregge i dati del sistema Gps portandoli da 7 a 2 metri di precisione, e’ stato il vicepresidente della Commissione europea ai Trasporti, Antonio Tajani, per il quale con Egnos ”si e’ vinta una sfida”.
Le applicazioni di Egnos vanno dal traffico aereo a quello marittimo, fino a quello su strada. ”Il traffico aereo – ha sottolineato Pierluigi Di Palma, giurista e gia’ direttore generale dell’Enac – potrebbe triplicare nei prossimi venti anni se si riuscira’ a passare dal sistema radar a quello basato sui dati di Egnos”. E, secondo Mario Caporale, capo del sistema di navigazione dell’Asi, l’Agenzia Spaziale Italiana, progetti di questo tipo sono stati gia’ finanziati dall’Unione Europea. ”E’ appena partito un progetto – ha precisato Caporale – che prevede l’adozione di Egnos per i piccoli jet d’affari, per gli aeroporti che ne fanno richiesta e per gli elicotteri”.
”In Italia, sulla tratta Venezia-Torino – ha proseguito Di Palma – e’ in corso una sperimentazione sugli elicotteri che hanno un doppio controllo, radar e Gps e la prossima tappa, prima dell’adozione definitiva del sistema satellitare e’ quello della validazione giuridica dei dati”.
E’ in via di conclusione, infatti, un’indagine conoscitiva sul trasporto aereo presso la Commissione Trasporti della Camera che contribuira’ alla ”realizzazione di un quadro normativo, per ora del tutto assente”. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.