Agricoltura: in Emilia-Romagna il 30% delle aziende fa rete

agricoltura generica1In Emilia-Romagna sono 17.400 le aziende agricole che fanno rete: il 30% delle 58 mila complessive, in linea con il dato nazionale. Il 44% usa lo smartphone o il tablet per lavoro e sono sempre più hi-tech. Un binomio che porta a raggiungere un’elevata sostenibilità economica (per il 33% delle imprese in regione) e una buona sostenibilità ambientale (per il 52%). Sono i dati dell’Osservatorio Innovazione Impresa Agricola. Dal Rapporto emerge che l’utilizzo di strumenti informatici in agricoltura è sempre più diffuso: in regione usa lo smartphone o il tablet per lavoro il 60% delle aziende più grandi, con oltre 500mila euro di fatturato, e il 50% dei cerealicoltori, seguiti dagli ortofrutticoltori (37%). La ricerca nasce da un’indagine realizzata su tutto il territorio nazionale attraverso 500 interviste valide ad un campione rappresentativo delle oltre 740mila imprese iscritte alle Camere di Commercio. In Emilia-Romagna sono state intervistate 102 aziende agricole campione, che rappresentano le 58mila complessive iscritte agli enti camerali. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.