Agricoltura: in Lombardia l’80% delle imprenditrici usa il pc

Per lavorare l’80% delle imprenditrici agricole lombarde usa regolarmente un computer, il 30% ha uno smartphone, mentre il 5% sta sperimentando il tablet. A dirlo è un monitoraggio della Coldiretti Lombardia in occasione del Forum internazionale ‘Women&Technologies 2008-2015’ che si terrà domani a Milano, in cui verranno premiate anche le donne distinte nella ricerca e nell’innovazione nel settore alimentare. “La diffusione delle tecnologie informatiche nelle aziende agricole, iniziata una decina di anni fa, ha cambiato il nostro lavoro ma soprattutto la gestione del tempo – spiega Pina Alagia, presidente delle imprenditrici agricole lombarde della Coldiretti – oggi con un smartphone è possibile seguire in tempo reale gli ordini dei clienti, essere in contatto con la famiglia e tenersi aggiornate”. Le imprese agricole femminili in Lombardia, fa sapere la Coldiretti regionale su dati della Camera di commercio di Milano, sono 11.381 e rappresentano quasi il 23% del totale delle oltre 50 mila aziende agricole della regione; le province a maggior densità rosa sono Brescia (2.328 aziende), Pavia (1.791), Mantova (1.620), Bergamo (1.321), Sondrio (1.143), Milano (769), Cremona (730), Como (558), Varese (402), Lecco (321), Lodi (217) e Monza e Brianza (181). L’attività più rappresentata è la coltivazione di cereali (44,3%), l’allevamento di bestiame (20,8% del totale) e la produzione di uva (9,7%); forte presenza femminile anche negli agriturismi e nelle fattorie didattiche. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.