Agricoltura: redditi in risalita


Riprendono a risalire i redditi agricoli europei ed italiani: secondo le stime di Eurostat, “redditi reali per ogni agricoltore europeo sono aumentati nel 2011, rispetto al 2010, del 6,7%; in Italia dell’11,4%”. Concretamente, spiega l’Ufficio statistico dell’Ue, l’incremento europeo del 6,7% risulta “da un aumento reale dei redditi agricoli del 3,9%, accompagnato da una riduzione della manodopera del 2,7%”. Per l’Italia in particolare, questi dati sono un’ulteriore conferma che l’attività agricola contribuisce con vigore a trainare l’economia; quanto al livello dei redditi agricoli italiani escono da un decennio dove segnavano rosso. La crescita dei redditi agricoli reali nell’Ue a 27 – spiega Eurostat – è principalmente dovuta all’aumento del valore della produzione in termini reali del 7,5%, mentre i costi di produzione sono cresciuti del 9,7%. Così a fine anno i redditi agricoli reali dovrebbero aumentare in 19 Stati membri e scendere nei restanti otto. Le crescite più forti sono attese in Romania (+43,7%), Ungheria (+41,8%), Irlanda (+30,1%), Slovacchia (+25,3%) e Lussemburgo (+25,2%). In discesa libera invece in Belgio (-22,5%), Malta (-21,2%), Portogallo (-10,7%) e Finlandia (-9,6%). Tra i Paesi Ue importanti sotto il profilo agricolo va registrato il -2,6% della Francia, e il -8,1% dell’Olanda, mentre la Germania cresce del 14,7%.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.