Agricoltura sostenibile: domani l’ottava giornata dimostrativa nel mantovano

Agricoltura sostenibile : per capire concretamente di cosa si tratta e come si puo’ applicare. Appuntamento domattina a partire dalle ore 9 all’ azienda agroforestale CARPANETA , a Gazzo di Bizzarello in provincia di Mantova,azienda sperimentale dell’Ersaf ( Ente dello sviluppo agricolo della regione Lombardia) Fra gli organizzatori di questa 8° edizione di “Agricoltura Sostenibile in campo – oltre all’ente regionale lombardo, è presente l’Aigacos, associazione italiana per la gestione agronomica e conservativa del suolo, che da anni promuove la conoscenza e la diffusione di tecniche e strategie produttive nell’ambito della cosiddetta “Agricoltura blu”, la collaborazione di Ed agricole il sole 24 ore, Unima, e il patrocinio di Una coma, l’unione nazionale dei costruttori di macchine agricole …
Giornata dimostrativa di attrezzature con prove agronomiche su mais, soia e frumento”, Prove in campo, dinamiche, per diverse aree dimostrative : dalla semina su sodo, alla minima lavorazione, dai sistemi di precisione, a diserbo e concimazione e anche gestione reflui.
Quasi una trentina, i costruttori, i cantieri, le marche coinvolte…
I campi dimostrativi mettono a confronto i sistemi di minima lavorazione e semina su sodo per le colture di mais, frumento e soia. Tecnici, referenti regionali e delle associazioni saranno a disposizione degli agricoltori per approfondimenti sui temi dell’agricoltura conservativa. Saranno infatti tre i punti informativi nei quali saranno trattate le problematiche agronomiche, le questioni legate alla qualità dei suoli ed allo stoccaggio di carbonio, nonché le opportunità correlate alla misura specifica di finanziamento 214 M, indicata nel Prs 2011 della regione Lombardia.
L’AZIENDA CARPANETA, a pochi chilometri da Mantova, e’ inserita in un contesto rurale di rilevanza storica per la produzione del riso, e occupa una superficie di circa 220 ettari. Attualmente impiegata in parte per la realizzazione di attività sperimentali in ambito agricolo e forestale e in parte per la coltivazione di colture tradizionali, dal mais al frumento, dalla soia alle pioppelle, vera specialità della casa.
Le principali iniziative oggi sul campo sono:
la creazione della Foresta della Carpaneta nell’ambito del Progetto 10 Grandi Foreste di Pianura, un parco a funzione didattica-ricreativa su una superficie di 64 ettari” (con l’intento di aumentare le superfici boscate nelle zone di pianura e promuovere un utilizzo ecocompatibile e multifunzionale dell’ambiente).
La Foresta è situata nel Comune di Bigarello in provincia di Mantova, presso l’Azienda agroforestale Carpaneta, proprietà del demanio regionale dal 1 gennaio 2002 e tuttora sede di sviluppo di un polo agro-forestale di eccellenza nel settore multifunzionale, con interesse specifico nella filiera lattiero casearia, agri-energetica e ricerche da parte di ERSAF.
la realizzazione di campi sperimentali di biomasse legnose per verificare la produttività di vari cloni di pioppo combinati con diverse tecniche di coltivazione
la creazione di parcelle sperimentali di biomasse erbacee (mais e sorgo) per testare la produttività di alcuni ibridi in relazione a cure colturali differenti e il loro potere fermentativo per l’emissione di biogas.
coltivazione di cereali per testare la produttività dei diversi ibridi e le loro potenzialità nel produrre biogas.
Oltre ai terreni dedicati alle colture e alla parte forestale, il corpo centrale dell’azienda è costituito da diversi immobili, tra cui la casa padronale, un fienile ottocentesco dalle architetture tipiche dell’ambiente rurale padano che attualmente ospita la mensa aziendale e il vero vanto della Carpaneta: la Pila del Riso. Questa, attualmente adibita ad ospitare convegni ed esposizioni ma ancora intatta nella sua struttura e nelle sue attrezzature, ci da testimonianza di un’agricoltura mantovana che, a partire dal Seicento, si era convertita alla coltivazione del riso e che utilizzava le Pile per la lavorazione di questo cereale.

Informazioni:
Azienda agro-forestale Carpaneta, via Carpaneta, 7 – 46030 Gazzo di Bigarello (MN) – tel. 0376.457321 – fax 0376.457339 –cell. 347.7865959 e.mail: carpaneta@ersaf.lombardia.it

PROGRAMMA
Ore 9,00: saluti dell’Assessore all’Agricoltura della Regione Lombardia e presentazione della misura 214/M D.G.A. del P.S.R. (Programma di Sviluppo Rurale)
Ore 9,30 – 12,30: Visita guidata con commento tecnico di Vincenzo Tabaglio (Università di Piacenza), Mauro Grandi (A.I.G.A.Co.S) e Lorenzo Benvenuti alle diverse tipologie di cantieri:
• Minima lavorazione
• Semina su sodo
• Precisione e distribuzione liquami
• Diserbo e concimazione
Ore 12,30: Visita ai campi sperimentali delle prove agronomiche dell0’Ersaf su mais e soia
Le aziende coinvolte nelle prove
Macchine ed attrezzature
Acquafert
Annovi/Bertini
Bossini
Calv – Consorzio Agrario Lombardo Veneto
Dante Macchine
Emme Emme/Semeato
Ermo
John Deere
Kinze
Kuhn
Ma/Ag
Mainardi
Marchetti
Maschio Gaspardo
Moro Pietro
Rossetto
Tonutti
Trelleborg Wheel Systems

Sistemi di precisione
Isagri
Spektra Agri
Topcon

Agrofarmaci
Bayer CropScience
Makhteshim Agan Italia
Monsanto Agricoltura Italia

Fertilizzanti
Fomet
Sipcam – Divisione Agroqualita
Timac Agro Italia

Sementi
Apsovsementi
Dekalb
Kws
Limagrain
NK Sementi – Syngenta
Pioneer
RV Venturoli
Sis

Un Commento in “Agricoltura sostenibile: domani l’ottava giornata dimostrativa nel mantovano”

  • zattera francesco scritto il 1 aprile 2012 amdomenicaSundayEurope/Rome 11:07

    se possibile vorrei sapere la superficie minima per la coltivazione del mail per il biogas
    diciamo giusto per un ricavo minimo al netto di circa 2000 € mensili.
    Vi ringrazio sin da adesso se prendeste la mia richiesta in considerazione per una risposta.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.