Agricoltura: Ue, apertura mercato Usa a mele e pere in 2016. Italia tra i Paesi interessati

mele e pere
Il dipartimento dell’agricoltura Usa dovrebbe aprire quest’anno le porte all’export di mele e pere in arrivo dai produttori europei, fra cui l’Italia. Secondo il commissario Ue all’agricoltura, Phil Hogan e il commissario Ue al commercio, Cecilia Malmstrom, “l’apertura del mercato per il raccolto del 2016, a settembre, dovrebbe essere fattibile, se tutte le parti continuano nei loro sforzi”. L’annuncio arriva a seguito della pubblicazione, da parte del dipartimento dell’agricoltura Usa, della bozza di nuove regole per semplificare l’import dall’Ue di mele e pere. L’adozione di queste norme “sarà un beneficio significativo per gli agricoltori europei, molti dei quali hanno perso il loro principale mercato di export nel giro di una notte a seguito delle sanzioni russe nel 2014” affermano Hogan e Malmstrom. I paesi interessati in primis sono Polonia e Belgio, che hanno visto dimezzare il loro export a causa dell’embargo, ma anche Italia, Spagna, Francia, Portogallo, Germania e Olanda. La richiesta di semplificare l’accesso al mercato Usa da parte dell’Ue risale al 2007 e anche se il valore commerciale stimato complessivo è modesto – si parla di circa 10 milioni di euro – rappresenta comunque un’opportunità, per un settore sotto pressione.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.