Agricoltura verde: da Pac 1,2 mld per abbassare impatto ambientale


Valgono oltre 1,2 miliardi di euro l’anno gli aiuti Pac, pari al 30% del totale, destinati agli agricoltori rispettosi dell’ambiente. E’ uno dei dati che emerge dall’analisi sulla riforma Pac che verrà pubblicata oggi pomeriggio su PianetaPsr, la newsletter delle Rete Rurale Nazionale, anticipata dall’ANSA. I nuovi impegni ambientali, il cosiddetto ‘greening’, prevedono l’obbligo di alcune pratiche a minore impatto, tra cui riservare il 7% della superficie coltivata alla realizzazione di infrastrutture ecologiche (muretti, siepi, ecc.) e realizzare una diversificazione annuale delle colture; a fronte di questo, l’agricoltore incasserà un aiuto aggiuntivo di circa 100 euro a ettaro. Le altre voci che concorrono a completare l’importo erogato al produttore, sono il pagamento di base, le maggiorazioni riservate ai giovani agricoltori e alle aree svantaggiate. Altro punto innovativo della riforma, è l’introduzione del concetto di ‘agricoltore attivo’, figura che diventerà l’unico beneficiario del sostegno Ue per importi superiori ai 5mila euro; una categoria a cui appartengono i produttori per i quali l’importo dei premi rappresenti più del 5% delle entrate totali provenienti dalle attività non agricole. Tante novità anche per lo Sviluppo rurale, il cosiddetto secondo pilastro della Pac, come gli strumenti di gestione del rischio, un’attenzione nuova all’innovazione con azioni mirate a promuovere un maggiore collegamento tra ricerca e innovazione, la misura ‘cooperazione’ rafforzata rispetto all’attuale programmazione, che comprende i progetti pilota, la catena alimentare, la promozione locale e i sottoprogrammi tematici che possono disegnare interventi per ristrutturare settori agricoli.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.