Agrifil: consegnati i Magis ad honorem

Ad Agrifil, il primo salone dedicato interamente alla filiera Agroalimentare in contemporanea con Sapore tasting esperience alla fiera di Rimini, Federico Castellucci, Direttore Generale dell’OIV (Organizzazione Internazionale del Vino e delle Vigne), ha consegnato l’attestato Magis ad Honorem alle 74 aziende che hanno preso a parte a uno dei progetti Magis. E’ avvenuto durante l’affollatissimo convegno “In vino Magis, la sostenibilità ambientale, sociale, economica nella filiera vitivinicola”.
A parlare per le 74 aziende eccellenze della viticoltura italiana sono stati
Carlo de Biase, rappresentante della Zonin e Giordano Zinzani della Caviro(Tavernello). L’Oiv è una importantissima organizzazione che raccoglie dal 1928 44 stati sovrani, l’ultimo ad entrare la Bosnia Erzegovina, il prossimo l’India, che da sempre si occupa di tutto ciò che accade nella vigna e nel vigneto. Suggerendo pesino le linee guida in materia ai Paesi mebri. Magis è un network di aziende sparse su tutto il territorio italiano, produttori di vino, comunità scientifica, enologi, associazioni e industria che lavorano insieme per migliorare e garantire la sicurezza e la sostenibilità del vino italiano. Per andare incontro nel modo più concreto alle richieste dei consumatori. Per differenziare la produzione italiana in base a parametri oggettivi. Ma anche per razionalizzare l’attività delle aziende, quindi renderle più competitive. Partner del progetto? Unione Italiana Vini e Università degli Studi di Milano, di Torino, di Firenze, Cnr Ispa di Bari, Image Line, Comunità Scientifica e Bayer CropScience.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.