Agriturismo: è l’estate del rilancio


L’estate 2011 segna il ritorno alle ferie trascorse in campagna. L’agriturismo è infatti in crescita “dopo un 2010 da dimenticare” secondo l’associazione Turismo Verde-Cia, che prevede 2 milioni di presenze fino a settembre (+2/2,5% rispetto allo scorso anno) e 500 mila persone tra il 10 e il 16 agosto. Il boom di Ferragosto potrebbe portare nelle casse delle fattorie, secondo l’associazione agricola, oltre 110 milioni e spingere il fatturato complessivo fino a quasi 650 milioni. Turismo Verde traccia inoltre un identikit dell’agriturista tipico: ha tra i 30 e i 50 anni, un reddito medio-alto e una buona cultura. Viaggia in famiglia o in coppia e si ferma in campagna per quattro o cinque giorni (superando la settimana se le strutture hanno la piscina o l’area campeggio). Sceglie di fare le vacanze in agriturismo principalmente per stare a contatto con la natura (nel 48% dei casi), per riposarsi (nel 23%) e per gustare la cucina locale (nel 19%). E decide dove andare su Internet (il 37%) o tramite il passaparola (il 32,5%). Tra i requisiti fondamentali chiede la copertura per i cellulari (il 65%). E per queste vacanze si dirige soprattutto in Puglia, Sicilia, Liguria o nella Bassa Toscana. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.