Agriturismo: non c’è il tutto esaurito per il ponte dell’Immacolata

agriturismo 4 La crisi continua a far sentire i suoi effetti sull’agriturismo e le prenotazioni per il ponte dell’Immacolata
che di consuetudine dà l’avvio alla stagione delle vacanze invernali,mostrano una situazione di luci e ombre
confermando il trend dell’intero 2009. Emilia Romagna, Sardegna ed alcune zone costiere della Toscana registrano un significativo calo rispetto allo scorso anno (meno 7-8 per cento), il Veneto, il Friuli Venezia Giulia, l’Umbria, il Lazio, il Salento, la Calabria, la Sicilia fanno, invece, il “pienone”. Non solo. Mentre in Veneto e in Friuli gli ospiti saranno quasi esclusivamente italiani, nelle altre regioni molti degli ospiti saranno stranieri. E’ quanto evidenzia Turismo Verde, l’associazione agrituristica della Cia-Confederazione italiana agricoltori, che sottolinea come il comparto, che negli ultimi anni ha messo a segno un vero boom, cominci a frenare. Al termine di un anno non brillante le preoccupazioni per gli operatori del settore dunque restano e il minor afflusso di ospiti e i soggiorni “mordi e fuggi” contribuiscono ad accrescere un clima d’incertezza.
Nella festività dell’Immacolata saranno, comunque, il “last minute” e le condizioni meteorologiche a condizionare gli spostamenti dei vacanzieri. L’offerta enogastronomica e la possibilità di trascorrere il tempo, anche in caso di pioggia, con corsi di apprendimento, centri benesseree intrattenimenti per adulti e bambini
sono sempre un forte richiamo per chi è alla ricerca di un breve periodo di serenità.

2 Commenti in “Agriturismo: non c’è il tutto esaurito per il ponte dell’Immacolata”

  • Luca scritto il 4 dicembre 2009 pmvenerdìFridayEurope/Rome 13:29

    Si è vero si seve pure valutare che l’immacolata viene di martedi?

Trackbacks

  1. Agriturismo: non c'è il tutto esaurito per il ponte dell … » Agriturismi-Italiani.com

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.