Agriturismo: gli italiani cercano risparmio e qualità


Si cominciano a delineare le scelte degli appassionati di agriturismo per l’estate 2010: vacanze brevi, spesa contenuta, più cavallo, mare o piscina. Ma crescono anche le richieste verso aziende agricole che offrono ospitalità molto confortevole il che fa pensare che nuovi segmenti di domanda, di livello medio-alto, stiano orientandosi sulla “vacanza in fattoria” .

Sono questi, in sintesi, i risultati di una ricerca condotta da Agriturist, (Confagricoltura), analizzando le informazioni più richieste dai visitatori del portale internet www.agriturist.it , negli ultimi 30 giorni.

La ricerca di soluzioni di vacanza più economiche, si conferma, con incidenza molto vicina a quella registrata lo scorso anno, il primo obiettivo degli agrituristi. Ciò significa, secondo Agriturist, che l’attesa ripresa della domanda turistica, da molti prevista per quest’anno, probabilmente non ci sarà. Tanto più che ancora non è possibile misurare
l’effetto, certamente negativo, della severa manovra economica messa in campo dal governo.
Al secondo posto si consolida, con un + 18% rispetto al 2009, la richiesta di “vacanze a cavallo”, una proposta tipicamente agrituristica che comporta una spesa, da aggiungere all’alloggio e alla ristorazione, non irrilevante.
E’ il segno – secondo Agriturist – che pur essendo diffusa e pressante la necessità di contenere le spese, i servizi peculiari dell’agriturismo restano un solido punto di forza nell’orientare gli ospiti.
Al terzo posto, in crescendo (+ 25%) rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, si colloca la richiesta di agriturismi vicino al mare che, almeno in alcuni casi, può mettersi in relazione con l’obiettivo di spendere meno evitando il soggiorno nelle più costose località balneari. Ma la tendenza a “variare” la vacanza con la combinazione mare-campagna evidenzia anche l’obiettivo di concentrare, nei pochi giorni disponibili, la soddisfazione di esigenze diverse, fra le quali, per chi sceglie l’agriturismo, resta molto importante il relax.

Ed è proprio la domanda di relax a spiegare il quarto posto (pur in flessione del 7% rispetto allo scorso anno) riservato alle aziende agricole che offrono la piscina: in questo caso il desiderio prevalente è quello di mettere a riposo l’automobile e trascorrere la maggior parte del proprio tempo sul posto fra riposo, fresco, verde, e buona tavola.

Interessante, infine, la rilevante crescita delle richieste per agriturismi di alto livello (quasi raddoppiata rispetto al 2009) che conferma la tendenza del segmento medio-alto della domanda turistica a non considerare più l’agriturismo una soluzione di necessariamente “modesta” dal punto di vista del comfort e della varietà di servizi. Ma questa scelta evidenzia anche una diversa concezione della qualità della vacanza, che esalta i valori “ambientali” dando minor peso ai valori “strutturali” della sede di accoglienza.

Un Commento in “Agriturismo: gli italiani cercano risparmio e qualità”

Trackbacks

  1. Agriturismo: gli italiani cercano risparmio e qualità | Con i … » Agriturismi-Italiani.com

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.