Agriumbria: i campioni nazionali Limousine e Charolaise

charolaiseL’orientamento delle aziende zootecniche di allevamento bovini da carne che per la morfologia e la rusticità trovano un habitat naturale in molte regioni italiane, ha facilitato la diffusione e il radicamento sul territorio di alcune razze, come la Limousine e la Charolaise il cui Libro Genealogico Nazionale, istituito nel 1999 dal Mipaaf, viene gestito dall’Associazione Nazionale Allevatori delle razze bovine Charolaise e Lomousine (ANACLI) con la Presidenza di Roberto Nocentini. L’appuntamento di Agriumbria (27-28-29 marzo 2015 – Quartiere fieristico di Bastia Umbra – Perugia), polo di eccellenza della produzione di carne, ospiterà, nell’ambito delle manifestazioni zootecniche, la Mostra Nazionale di bovini Limousine e Charolaise iscritti al Libro Genealogico provenienti da Lombardia, Toscana, Lazio, Umbria, Basilicata e Sardegna.
La partecipazione di allevamenti nei quali si pratica la selezione di queste due razze con la presenza di oltre 140 capi, conferma la selezione il ruolo primario che Agriumbria – fa presente il Presidente di Umbriafiere, Lazzaro Bogliari – svolge quale momento di verifica a livello di genomica raggiunto anche da razze di bovini non autoctone, ma di fatto naturalizzate nelle nostre aree agricolo-forestali.
Il numero di vacche Limousine è di oltre 22mila capi allevati per lo più nell’Italia centro-settentrionale, mentre più mediterranea è l’area di diffusione della Charoliase presente prevalentemente in Sicilia, Sardegna e Lazio. Le due razze sono in continua espansione e la oro consistenza, rispetto al 2005, è aumentata del 110% per la Limousine e del 67% per la Charolaise. Un incremento che va a integrare la consistenza di bovini da carne soprattutto nelle aree marginali, nelle quali l’allevamento di razze autoctone rimane prevalente ma che, unitamente alla Limousine e alla Charolaise, rappresenta una risorsa economica di molti territori. Infatti, queste ultime razze, oltre alla rusticità, hanno caratteristiche di elevata qualità delle carni con un’ottima resa alla macellazione.
Relativamente alla Mostra Nazionale dei capi iscritti al Libro Genealogico, si terrà un Concorso sabato 28 marzo dalle ore 9,30 alle 18,30 nel ring centrale, e vedrà come giudici Alessandro Bartoloni, Giuseppe Cannizzaro, Stefano Garilli e Sandro Multineddu; domenica 29 marzo, dalle ore 10 alle 12 avrà luogo la sfilata dei vincitori del Concorso delle due razze.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.