Agroalimentare e innovazione: strategie CNA

L’innovazione nelle PMI, esperti di 7 paesi dell’europa centro est a Bologna. CNA Emilia Romagna ha ospitato i partner esteri del progetto ACCESS, confronto tra esperienze diverse raccontate da 23 professionisti Tra gli obiettivi del progetto , che ha avuto inizio nel marzo 2010 e si concluderà nel 2013, quello di confrontare i livelli di innovazione e gli strumenti esistenti nelle singole regioni e paesi, utili per migliorare la propensione all’innovazione nelle piccole e medie imprese. “I settori che indagheremo – spiega Paolo Govoni, Presidente di CNA Emilia Romagna – sono tra i più strategici per la nostra economia regionale: l’agroalimentare, la meccatronica e le biotecnologie. “Da giugno – aggiunge il Segretario Gabriele Morelli – sarà già operativo un team in grado di coinvolgere le imprese e apportare stimoli all’innovazione, con piani di azione concreti soprattutto nel settore agroalimentare che riveste un importante ruolo nell’economia regionale: ben 58.142 imprese, di cui 10.000 associate a CNA.
Il progetto ACCESS (ACCelerating regional competitivenESS and sector-based excellence through innovation management tool and techniques) vede , insieme a CNA Emilia Romagna , le sette nazioni dell’Europa Centro Est (oltre l’Italia, Austria, Repubblica Ceca, Polonia, Slovacchia, Slovenia e Germania)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.