Agrofarma: boom di italiani dal pollice verde

orto2Apre domani i battenti ‘Vita in Campagna’, la fiera giunta alla sua terza edizione che si tiene a Montichiari (Bs) dedicata agli appassionati della cura del proprio verde. Per l’occasione Agrofarma (Associazione nazionale imprese agrofarmaci che fa parte di Federchimica) sottolinea come come gli agrofarmaci, se correttamente utilizzati, rappresentino degli alleati indispensabili per la difesa e la cura delle coltivazioni amatoriali, una passione che coinvolge sempre più italiani alla ricerca di un contatto diretto con la natura. Secondo recenti studi Istat, infatti, il 37% degli italiani, ovvero 4 su 10, si dedica ad attività di giardinaggio e cura dell’orto. In particolare, 1 su 4 sono uomini e donne tra i 25 anni e i 34 anni, mentre a 65 anni sono il 50% degli intervistati a prendersi cura del proprio verde. Una vera e propria passione che si concentra prevalentemente nelle regioni del nord, Veneto, Valle D’Aosta e Friuli Venezia Giulia e che non riguarda unicamente gli orti, ma anche piccoli spazi concessi da terrazzi e balconi cittadini. “Gli agrofarmaci per uso hobbistico sono strumenti indispensabili per non veder vanificati i propri sforzi e vivere pienamente e in sicurezza i frutti del proprio lavoro, sui balconi, nei giardini o in piccoli terreni – ha dichiarato Karina von Detten, responsabile del Comitato uso non professionale di Agrofarma – Le aziende produttrici del settore pongono massima attenzione ai requisiti di innovazione, efficacia e sicurezza di tali prodotti, di cui quest’ultima è sicuramente prerogativa fondamentale in tutte le fasi del processo produttivo, dall’ideazione alla realizzazione del fitofarmaco, sia in relazione all’ambiente che all’utilizzatore stesso”. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.