Agrofarma: entro il 2050 domanda alimentare aumenterà del 70%

“La domanda di generi alimentari su scala globale e’ destinata ad aumentare del 70% entro il 2050 e la produzione agricola e’ sempre piu’ minacciata dai cambiamenti climatici, dalla scarsita’ di acqua e di terreni coltivabili. Il diritto al cibo non e’ piu’ cosi’ assicurato come in passato. Solo con l’innovazione, anche chimica, sara’ possibile vincere queste sfide globali cosi’ complesse”. Lo dice in una nota Agrofarma commentando i dati Unfpa sulla popolazione mondiale, secondo cui la prossima settimana, raggiungera’ quota 7 miliardi. Un dato allarmante, se si pensa che soltanto nel 1999 la popolazione del pianeta era di 6 miliardi: ci sono voluti soltanto 12 anni per incrementare la popolazione di un miliardo e, secondo le previsioni, tra circa 14 anni toccheremo quota 8 miliardi. Come potra’ il mondo soddisfare i bisogni di una popolazione mondiale sempre piu’ in crescita? “L’aumento della popolazione mondiale ci pone una domanda fondamentale: riusciremo a produrre cibo a sufficienza per tutti?”, dichiara l’oncologo Umberto Veronesi. “Il problema inoltre – continua – non riguarda solo la produzione del cibo, ma anche la sua distribuzione: oggi 1 miliardo di persone su 7 muore di fame mentre un altro miliardo e’ sovra nutrito.
Soltanto un approccio scientifico aperto a tutte le conoscenze oggi a disposizione, ci permettera’ di vincere la sfida degli squilibri alimentari che affliggono l’umanita’. L’Expo 2015 rappresenta in questo senso una grande opportunita’ per discutere di questi temi e trovare soluzioni concrete: per questo motivo stiamo lavorando alla realizzazione della Carta 2015, un documento nel quale verra’ indicato un percorso verso una possibile soluzione al problema della fame nel mondo”. “La sfida piu’ complessa, per fare fronte alla crescente domanda alimentare, riguarda certamente l’aumento della produzione e il ruolo che la chimica riuscira’ a svolgere nello sviluppo di un’agricoltura sempre piu’ innovativa e allo stesso tempo sostenibile”, aggiunge Andrea Barella, presidente di Agrofarma, Associazione nazionale imprese agrofarmaci che fa parte di Federchimica.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.