Agrumi: Confagricoltura, attenzione a pericolo ‘black spot’

arance2Confagricoltura torna a chiedere di alzare il livello di attenzione sulla pericolosa fitopatia degli agrumi (Black spot). Il presidente della Confagricoltura Mario Guidi sostiene – sottolinea una nota dell’organizzazione datoriale agricola – la presa di posizione del Copa-Cogeca, il Comitato delle Organizzazioni Agricole e Cooperative europee che ha ammonito la Commissione sulla mancanza di azioni di protezione atte ad evitare la diffusione del patogeno. “La Commissione aveva assicurato che dopo la segnalazione di cinque carichi contaminati sarebbero state prese misure di sospensione delle importazioni dal Sud-Africa – sostiene Mario Guidi -, ma così non è stato, nonostante il numero dei carichi individuati sia salito a dieci”. “Abbiamo chiesto al ministro De Girolamo di intervenire sulla materia, anche nei confronti delle istituzioni comunitarie – ha proseguito il presidente di Confagricoltura – È necessario ed altrettanto urgente che la Commissione mostri in maniera concreta la volontà di salvaguardare un comparto, particolarmente vitale per l’Italia e i Paesi dell’Europa meridionale, che rischia l’estinzione se non si prenderanno dei seri provvedimenti”. “Inoltre – ha concluso – l’aumento del numero di controlli positivi dovrebbe indurre a potenziare le attività di controllo, in particolare alle frontiere, da parte delle autorità doganali, per fermare subito la diffusione della “macchia nera”. Sia ora che nei prossimi mesi quando, terminata la campagna di commercializzazione del nostro prodotto, riprenderanno le esportazioni dei Paesi terzi verso l’Europa”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.