Aiab, 10 proposte per sviluppare il bio

biologico 1Dalle iniziative legislative per portare al 20% le coltivazioni biologiche in Italia, all’aumento al 50% degli acquisti pubblici verdi, all’approvazione di una legge per la promozione dell’agricoltura sociale e dell’occupazione giovanile nelle campagne, fino alla gestione del verde pubblico con metodi biologici. Sono questi alcuni dei “Dieci comandamenti” per il rafforzamento e lo sviluppo delle potenzialità di business e occupazionali del settore delle coltivazioni e produzioni biologiche, messi a punto dall’Associazione Italiana Agricoltura Biologica (Aiab). In Italia l’affermazione dei prodotti bio procede a piccoli passi, ma le coltivazioni biologiche sono ormai il 10% del totale e i consumi, in costante crescita, nel 2012 hanno segnato un +6%. Al primo posto nella lista delle priorità definite dall’Aiab si colloca la promozione di interventi legislativi e di azioni nel quadro della Legge di Stabilità per portare il biologico al 20% nel 2018, seguita dalla richiesta di un provvedimento per aumentare almeno al 50% gli Acquisti Pubblici Verdi, inclusa la ristorazione collettiva. Terza priorità in elenco è il varo urgente della clausola di salvaguardia sulle coltivazioni transgeniche nel nostro Paese, che potrebbero minacciare la qualità del sistema alimentare non solo biologico. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.