Aidepi, Coldiretti irresponsabile su grano estero

pasta 4“Insinuare che la pasta fatta con grano non del tutto italiano non è sicura, buona, o ‘pulita’ non solo è irresponsabile, ma è anche controproducente”. E’ quanto afferma Aidepi, l’Associazione delle Industrie del Dolce e della Pasta Italiane, in merito al presidio organizzato da Coldiretti al porto di Bari a difesa del grano italiano e contro l’import di grano straniero. “Di fronte all’ennesima manifestazione di Coldiretti, che anche oggi insinua dubbi sulla qualità e sulla tracciabilità del grano estero in arrivo al Porto di Bari – aggiunge Aidepi – ricordiamo le dieci verità che tutti dovrebbero sapere sul grano e sulla pasta; la produzione italiana di grano duro non è sufficiente a soddisfare le richieste dei produttori italiani di pasta. C’è un deficit di materia prima nazionale pari a circa il 30-40% del fabbisogno del settore; l’industria pastaia importa da sempre grano duro dall’estero. Non è certo una novità di questi anni; il grano importato dall’estero è tracciato e sicuro, con controlli rigororissimi lungo tutta la filiera; il grano estero non viene comprato per risparmiare, anzi spesso costa anche di più. Serve ad aggiungere stabilità alla qualità del grano italiano; la selezione dei migliori grani dipende dalla stagione e dalla qualità dei raccolti. Ecco perché i pastai li cercano in tutto il mondo; affermare che comprando pasta fatta con il 100% di grano duro nazionale si salva il granaio d’Italia è fuorviante. La produzione italiana viene salvata tutti i giorni dalle 120 aziende pastarie che acquistano in Italia il 60-70% del grano duro necessario per la produzione di pasta, cioè tutta la produzione di grano duro italiana; produrre pasta solo con grano italiano costringerebbe molti italiani a rinunciare al loro piatto preferito e a un pilastro della dieta mediterranea; producendo pasta fatta con solo grano italiano non potremmo esportarne il 58%, come attualmente. Infine, sottolinea Aidepi, la pasta italiana è sicuramente Made in Italy perché è frutto del saper fare del pastaio italiano, tradizione trasmessa da secoli. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.