Al via campagna uva da tavola Ortofrutta Italia

uva tavolaParte a settembre la prima campagna italiana di promozione e comunicazione di sistema per sostenere i consumi di uva da tavola italiana in 4mila punti vendita italiani. A promuoverla, con il patrocinio del ministero delle Politiche agricole, è l’Organizzazione Interprofessionale Ortofrutta Italia, che rappresentata l’intera filiera ortofrutticola nazionale, dopo analoghe iniziative che hanno interessato già pesche e nettarine e arance. La campagna punta a richiamare l’attenzione su stagionalità, territorialità e qualità come fattori di stimolo al consumo di uva da tavola, con manifesti e locandine che, dal 1 settembre al 30 ottobre, sono presenti nei punti vendita dei supermercati di tutto il territorio nazionale e nei negozi specializzati di prossimità. ”E’ un’iniziativa innovativa e concreta – ha detto il presidente di Ortofrutta Italia, Nazario Battelli, nella presentazione di questa mattina – che riguarda un prodotto italiano di eccellenza che però risente dell’assenza di una filiera organizzata e di un’unica strategia”. Tra i top player internazionali dell’uva da tavola, l’Italia quest’anno registra numeri in calo sia come produzione (-30%) che come prezzo (-10-15%). Con 12 milioni di quintali circa di produzione che quest’anno sarà di 10 milioni, l’Italia è il primo produttore Ue di uva da tavola e il secondo nel mondo. Apprezzamento ufficiale all’iniziativa da parte del Mipaaf. ”Le condizioni per un forte rilancio di un comparto importante e che ha dimostrato un forte rilancio come l’uva da tavola ci sono tutte – ha commentato Enrico Arcuri, capo della segreteria Tecnica del Ministro Martina – e l’inversione di qualche segno negativo che purtroppo è stato registrato non può che partire da iniziative come questa di Ortofrutta Italia”. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.