Al via il progetto “Initia” per la sostenibilità del settore ittico

Si e’ tenuto oggi, presso gli uffici dell’assessorato all’Agricoltura e alla Pesca, il primo incontro relativo al progetto ‘Initia’ (Innovazione della competitivita’ e della sostenibilita’ dell’economia ittica adriatica) che vede la Regione Abruzzo capofila fra i venti partner. Al progetto prendono parte il Ministero delle Politiche Agricole insieme alle amministrazioni regionali del Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Marche, Molise e Puglia, oltre agli organi rappresentativi dei Paesi dei Balcani che si affacciano sull’Adriatico. All’appuntamento odierno hanno partecipato l’assessore regionale alla Pesca, Mauro Febbo, e tutti i rappresentanti del comparto ittico, oltre alle componenti sindacali. La finalita’ principale del progetto Initia e’ quella di stabilire regole comuni per la pratica della pesca all’interno del bacino adriatico, tutelare le risorse naturali, porre le premesse per avviare forme di gestione del mare condivise e sostenibili, in modo da superare concretamente alcune criticita’ del comparto ittico. Altri obiettivi specifici del progetto transnazionale, che prevede finanziamenti pari a 12,5 milioni di euro, sono la tutela dell’ambiente marino (soprattutto favorendo la ricostruzione degli ecosistemi); l’incremento della competitivita’ del settore ittico (con l’obiettivo di accorciare le filiere produttive dell’area transfrontaliera); l’aumento del valore aggiunto dei prodotti ittici dell’Adriatico e la diffusione di particolari sistemi rivolti a migliorare la conservazione, refrigerazione, trasporto e controllo igienico-sanitario sul prodotto. ”L’obiettivo strategico – afferma Febbo – consiste nell’avviare azioni di sensibilizzazione istituzionale e progetti concreti capaci di determinare un miglioramento duraturo degli ecosistemi marini, garantendo prospettive di sviluppo socio-economico sostenibile per le popolazioni costiere. L’importanza del progetto – conclude – si realizza anche in un obiettivo comune, visto che per la prima volta tutti i partner interessati al progetto, stabiliscono delle regole comuni da raggiungere in un settore particolare ed importante come quello della pesca”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.