Al via il salvataggio dei tortellini “Fini”

Decolla il piano per il salvataggio dei tortellini Fini. Lo storico gruppo alimentare modenese (fondato nel 1912), riferiscono fonti all’ANSA, ha depositato presso il Tribunale di Modena gli accordi di ristrutturazione del debito, che dovranno ora essere esaminati da un collegio di giudici della sezione fallimentare. Il piano, ai sensi dell’articolo 182 bis della legge fallimentare (ovvero col consenso del 60% dei creditori), passa attraverso un aumento di capitale da complessivi 21 milioni di euro che verra’ sottoscritto dal fondo Paladin (di proprieta’ di alcuni partner della Bain & co) e la conversione di crediti in strumenti partecipativi da parte della Bper. Per effetto dell’operazione il fondo Paladin si diluira’ nell’azionariato (attualmente al 90%), mentre l’istituto popolare guidato da Fabrizio Viola si trovera’ in possesso di una quota pari fino al 30% del capitale, ma sterilizzata dai diritti di voto. Hanno partecipato all’operazione anche altri istituti di credito, tra cui la Bnl leasgroup (gruppo Bnp Paribas).(ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.