Al via la sei giorni del Gelato d’Alta Gastronomia

E’ iniziato il conto alla rovescia della terza edizione de “Il Gelato nel Piatto con Parmigiano-Reggiano, Prosciutto di Parma e prodotti certificati Dop”. Al via da martedì 24 al 29 luglio nei migliori ristoranti di tutto il mondo il Gelato d’Alta Gastronomia che sarà co-protagonista, con Parmigiano Reggiano e Prosciutto di Parma, nei menu di molti ristoranti, da Parma a Milano, da Roma a Torino, da Firenze a Cattolica, da Venezia a Rimini e all’estero da Bangkok (Thailandia), a Londra, da Singapore a Seoul (Corea del sud), da Ankara (Turchia) a Hong Kong, Shanghai e Pechino (Cina), da Tokio (Giappone) a Boracay (Philippine), da Hong Kong a Mosca e in tanti altri posti. Tra i tanti chef stellati e grandissimi maestri della cucina italiana quest’anno una folta rappresentanza sono chef dell’Emilia Romagna. Tanti sono anche gli chef stellati Michelin: Andrea Incerti Vezzani della Locanda Ristorante Cà Matilde a Quattro Castella (Reggio Emilia), Luca Marchini, del Ristorante L’Erba del Re a Modena, Paolo Teverini dell’omonimo Ristorante a Bagno di Romagna, Alberto Rossetti del Tramezzo di Parma, Paolo e Luca Raschi, del ristorante “ Guido” a Miramare di Rimini, Raffaele Liuzzi e Stefano Ciotti nei rispettivi ristoranti a Cattolica. Inoltre da Milano Marittima, Roberto Scarpelli, executive chef al Palace Hotel, da Noceto di Parma, Maria Beatrice Petrini del ristorante Aquila Romana, Vittorio Pari della storica Trattoria Marinelli di Rimini, Franco Madama del Ristorante L’Inkiostro di Parma e ci sarà anche il pizzaiolo Fabio Rocco del locale Na Pizza di Rimini.La kermesse internazionale è promossa dal magazine on-line parmense INformaCIBO in collaborazione con Alma (la Scuola internazionale di cucina italiana diretta da Gualtiero Marchesi), Parma Alimentare (il Consorzio che si propone di “sostenere” in Italia e nel mondo i prodotti alimentari), Fiere di Parma (che organizza Cibus, il Salone internazionale dell’alimentazione). L’evento, che ha il sostegno del Consorzio del Parmigiano-Reggiano, del Consorzio del Prosciutto di Parma, della Regione Emilia Romagna, dell’Apt dell’Emilia Romagna e di Fabbri 1905, vede quest’anno la partecipazione di associazioni di cuochi che operano in Italia e all’estero, in particolare, la Uir (Unione italiana ristoratori), Tipico a Tavola, ristoratori dell’Emilia Romagna, i ristoratori della Fipe-Confcommercio di Rimini e dell’Ascom, gli chef del Cim (Cuochi italiani nel mondo), di Ciao Italia (Ristoranti italiani nel mondo), oltre a numerosi chef del Gvci (Gruppo virtuale cuochi italiani all’estero).Per sei giorni ci si può quindi sedere in cento tra le tavole più pregiate dell’Emilia Romagna e del mondo per gustare il Gelato nel Piatto.
Per maggiori informazioni: http://www.informacibo.it/_sito/gelato-nel-piatto/2012/2012.htm

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.