Al Vinitaly trionfano Pignoletto e Lambrusco

L’Emilia-Romagna e i suoi vini di qualita’ sono protagonisti al Vinitaly, il salone internazionale del vino e dei distillati, in corso a Verona fino al 12 aprile. Il Concorso Enologico Internazionale, indetto ogni anno dalla fiera, ha attribuito ai vini dell’Emilia-Romagna tre Gran Medaglie d’Oro, due Medaglie d’Oro, due Medaglie d’Argento, tre Medaglie di Bronzo e numerose menzioni speciali. Le cantine Ceci e Cavicchioli hanno ricevuto la Gran Medaglia d’Oro per la categoria vini frizzanti amabili e dolci, con i loro Lambruschi, Gran Medaglia d’Oro anche al gruppo Cevico per il Pignoletto Frizzante; l’azienda agricola Ariola si e’ aggiudicata la Medaglia d’Oro per la categorie frizzanti con il suo Fortanina dolce; ancora Medaglie d’Argento per Cavicchioli e Ceci, bronzo per Cleto Chiarli, per la soc.coop di Carpi ‘Cantina di Santa Croce’ e per Medici Ermete che si aggiudica anche il Premio Speciale Vinitaly Regione 2010 come cantina piu’ premiata dell’Emilia-Romagna. Il Vinitaly ha inoltre designato ‘Benemerito del vino’ Maurizio Baravelli dell’Azienda Agricola Calonga (Forli’-Cesena). ”Non solo premi e riconoscimenti alle nostre migliori produzioni – ha commentato l’assessore regionale all’Agricoltura Tiberio Rabboni – ma un grande afflusso di pubblico e di compratori al padiglione dell’Enoteca regionale. Siamo la seconda regione italiana per vino prodotto, quasi 7 milioni di ettolitri, ma non siamo piu’ solo per la quantita’: c’e’ una nuova Emilia-Romagna del vino che si fa apprezzare in Italia e all’estero per qualita’, innovazione ed ottimo rapporto prezzo- qualita’. La conferma – ha concluso Rabboni – e’ nel fatto che per la prima volta al Vinitaly un Pignoletto si aggiudica il concorso dei vini frizzanti italiani, superando i piu’ blasonati Prosecco e Franciacorta. Una cosa impensabile solo qualche anno fa”. Tra gli appuntamenti della giornata la degustazione tutta dedicata al Fortana, vitigno autoctono del Bosco Eliceo doc, e la partecipazione d’eccellenza del campione olimpico Giuliano Razzoli che ha brindato all’Emilia-Romagna del vino con il presidente dell’Enoteca Regionale Gian Alfonso Roda e con l’assessore Rabboni. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.