Alimentare: intesa raggiunta tra i sindacati e Conserve Italia


Nella tarda serata di ieri è stata raggiunta l’intesa tra le Segreterie nazionali di Fai-Cisl, Flai-Cgil e Uila-Uil con Conserve Italia sulla riorganizzazione della sede di S.Lazzaro (Bo), annunciata dall’azienda nel mese di giugno e che prevedeva l’esubero di 31 lavoratori. Ne dà notizia la Flai-Cgil, sottolineando come al gruppo “non resti ora che rispettare i patti e attivare il piano di investimenti già elaborato per garantire la continuità produttiva ed occupazionale e per riposizionarsi sul mercato”. L’intesa, si legge in una nota del sindacato, definisce e prevede: la struttura definitiva del gruppo Conserve Italia; l’attivazione del piano di investimenti previsto lo scorso maggio; la cassa integrazione guadagni straordinaria (Cigs) per 24 mesi per un massimo di 23 lavoratori delle aree marketing e commerciale con integrazione fino a 1.400 euro da parte dell’azienda; l’apertura di una procedura di mobilità volontaria con un incentivo fino a un massimo di 38.000 euro; la possibilità di usufruire di una società di outplacement messa a disposizione dall’azienda per la ricollocazione dei lavoratori; l’elaborazione di progetti di formazione per la riqualificazione professionale. (ANSA)

Un Commento in “Alimentare: intesa raggiunta tra i sindacati e Conserve Italia”

Trackbacks

  1. Alimentare: intesa raggiunta tra i sindacati e Conserve Italia …

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.