Alimentare: nel veneziano inaugura bottega ‘a km zero’

L’assessore regionale all’agricoltura Franco Manzato inauguerà il 29 maggio a Sandonà di Piave (Venezia), consegnando ufficilmente il ‘marchio a km zero’, ‘Fatto in Basso Piave’, la prima bottega che fa da intermediario tra produttori e consumatori vendendo solo prodotti locali di stagione o di origine regionale. A ”Fatto in Basso Piave” la maggior parte delle tipicità presenti sugli scaffali sono conferite direttamente dalle aziende agricole delle campagne limitrofe: la specialità più ‘vicina’ percorre appena due chilometri, mentre quella più lontana ne fa ottanta. Una trentina di fattorie forniscono vino, miele, formaggi, farina, riso, sottolii, succhi di frutta, salumi, infusi, liquori locali e birra rossa fatta col radicchio. ”Questa iniziativa, assieme alle tante ‘a km zero’ che si stanno diffondendo nel territorio – sottolinea Manzato – dimostrano che per il Veneto l’agricoltura è un fatto di qualità ed è settore identitario, dai contorni culturali, prima ancora che semplicemente produttivo. La nostra e quella delle nostre imprese agricole è una identità alla quale non possiamo, non dobbiamo e non vogliamo rinunciare, pena un impoverimento generale”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.