Alimentare: prioritario tutelare 264 denominazioni, se ne è parlato alla Luiss

salumi 2
Tutelare il patrimonio culturale delle Indicazioni geografiche italiane agroalimentari. E’ stato il tema del convegno che si è tenuto oggi alla Luiss Guido Carli, nel quale gli esperti del settore si sono confrontati sui vari processi di tutela delle produzioni da parte del ministero delle politiche agricole e della Guardia di Finanza. Tutto questo partendo dai numeri delle denominazioni di origine, ricordate dal ministro Martina in una nota inviata al convegno, pari a 264 prodotti Dop e Igp, per un valore di 5 miliardi di euro per i primi dieci prodotti e 4,6 milioni di euro per gli altri. La vice presidente di Confindustria Lisa Ferrarini, in qualità di responsabile della Associazione Industriali delle Carni e dei Salumi, ha ricordato che l’Italia ha 261 registrazioni di prodotti di eccellenza, il 22% delle registrazioni di tutta Europa. Stefano Vaccari, capo del dipartimento del ministero delle Politiche agricole, responsabile per la tutela e il controllo dei prodotti agroalimentari, ha ribadito quanto l’aspetto giuridico della difesa delle Ig sia fondamentale nella politica italiana e soprattutto europea. Con riferimento, infine, alla politica europea e al semestre di presidenza italiana dell’Unione, Gustavo Ghidini, direttore dell’Osservatorio Luiss per la proprietà intellettuale, concorrenza e comunicazione ha ribadito la priorità di operare con determinazione all’interno del negoziato Ttip, come occasione per rafforzare l’italian sounding tanto da una prospettiva nazionale quanto europea.(ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.