Alimentare, qualità italiana non sente crisi

La qualità e la tipicità dei prodotti italiani sono la chiave per risollevare l’agricoltura dalla crisi. E’ quanto afferma Confeuro, riscontrando come, nonostante lo stato di difficoltà del settore, l’Italia a tavola sia sempre più apprezzata all’estero. Prendiamo uno dei nostra portabandiera: la pasta. Un piatto di pasta su quattro consumato nel mondo, ricorda l’associazione, è di provenienza italiana. Percentuale che sale a sette su dieci in Europa. Ancora più interessante, aggiunge Confeuro, la crescita della domanda di pasta proveniente dai Paesi emergenti, con in testa Cina e India, ma anche l’Arabia Saudita che ha aumentato l’importazione del 130%. “Questi dati – conclude l’associazione- confermano che per uscire dalla crisi non serve solo fare agricoltura, ma farla di qualità, e puntare su quelle peculiarità tipiche del settore primario italiano che ora stanno vacillando sotto i colpi della stagnazione e dell’immobilismo delle istituzioni”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.