Alimentare: riso contaminato da piombo un pericolo per i bambini

riso 6I livelli di contaminazione da piombo contenuti nel riso potrebbero mettere a rischio la salute dei bambini. L’allarme arriva da uno studio statunitense condotto da Tsanangurayi Tongesayi della Monmouth University in New Jersey che ha rilevato concentrazioni di piombo da sei a dodici milligrammi per chilogrammo di riso proveniente da diverse fonti. Neonati e bimbi che consumano il riso sarebbero esposti a livelli di piombo da trenta a sessanta volte superiori ai limiti di sicurezza tollerabili fissati dalla US Food and Drug Administration (FDA).
Gli importi di piombo piu’ elevati sono stati osservati nel riso prodotto in Cina e Taiwan ma anche nei campioni analizzati arrivati dalla Repubblica Ceca, il Bhutan, l’Italia, l’India e la Thailandia.
Ulteriori campioni provenienti dal Brasile e dal Pakistan sono ancora in attesa di essere sottoposti ai test. Per i bambini asiatici che consumano quantita’ maggiori di riso l’esposizione potrebbe superare di 120 volte i limiti consentiti. Per gli adulti negli States l’esposizione e’ risultata dalle venti alle quaranta volte superiore alle linee guida della FDA. La ricerca e’ stata presentata alla conferenza annuale dell’American Chemical Society a New Orleans. (AGI)

Tags: ,

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.