Alimentare:simboli italiani solo in etichette Dop.

prosciutto 2Espellere dalle etichette dei prodotti alimentari diciture inerenti al Made in Italy e qualsiasi riferimento all’italianita’ della produzione, a meno che non si tratti di un prodotto Dop: la proposta è stata lanciata dall’ Associazione nazionale allevatori suini (Anas). Il presidente, Giandomenico Gusmaroli infatti spiega” Oggi, chiunque puo’ scrivere su un’etichetta ”prodotto italiano”, anche se questo non e’ assolutamente vero. Allo stato attuale solo un acquistando una Dop si ha la certezza di avere in mano un prodotto italiano al 100 per cento”. Da un sistema come quello proposto dall’Anas, verrebbero penalizzati i prodotti Igp, per i quali non e’ necessariamente richiesta la materia prima italiana. Sarebbe giusto – si chiede l’Anas – privare del ‘simbolo Italia’ prodotti non Dop ma a loro volta tipici? ”Una soluzione esiste – risponde Gusmaroli – Chi intende fregiarsi del Made in Italy ma non e’ iscritto ad una Dop, dovrebbe rendere obbligatorio nel proprio disciplinare l’utilizzo di carne suina o latte esclusivamente italiani, oppure presentare una dichiarazione scritta con la quale si assume il medesimo impegno, ovviamente a fronte di sanzioni nel caso di mancato rispetto”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.