Alimentazione: Italia e Australia creeranno i “superspaghetti”


L’universita’ di Adelaide ha avviato un’iniziativa per lo studio di un ‘superspaghetto’ insieme a quelle di Bari e del Molise. Lo ha annunciato lo stesso ateneo australiano con un comunicato.
L’iniziativa si divide in due diversi progetti, che inizieranno ufficialmente il mese prossimo, con l’obiettivo di guardare al ruolo delle pareti cellulari nelle piante, in maniera particolare al grano che viene usato normalmente per la pasta. Il primo progetto, in collaborazione con l’universita’ di Bari, investighera’ come la crescita influisce sul livello di amido e di fibre nella pianta, e come il contenuto delle seconde puo’ essere aumentato. Il secondo, con l’universita’ del Molise, cerchera’ di capire i ruoli di due molecole fondamentali delle fibre nella qualita’ della pasta e del pane: “In termini semplici ‘superspaghetti’ per noi vuol dire che contengono una serie di potenziali benefici per la salute dei consumatori – spiega Rachel Burton dell’universita’ di Adelaide – ottenuti preservando la qualita’”. (AGI)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.