I colori del semaforo per scegliere l’alimento più sano

I colori sono quelli del semaforo, ma dagli incroci si trasferiranno sulle confezioni degli alimentari per consentire ai consumatori di identificare con facilità i contenuti in grassi, zuccheri e sali del prodotto che si acquista. Codice rosso quando la presenza è elevata, arancio se il contenuto è medio, verde se la presenza è limitata.
E’ la proposta lanciata a Bruxelles dall’Ufficio europeo dell’Unione dei consumatori che si inserisce nel dibattito sull’informazione alimentare presentata dalla Commissione europea nel 2008, e ora giunta all’esame del Parlamento europeo. L’idea e’ di ‘svecchiare’ le attuali etichette perche’ ”troppo confuse, sovraccariche di informazioni o fuorvianti”. Sul dossier si pronuncera’ gia’ il 16 marzo la commissione ambiente, salute e sicurezza alimentare dell’Europarlamento, mentre il voto in Assemblea e’ previsto il 14 giugno.
Il Beuc comunque ha anche altre idee per migliorare la proposta. Per esempio l’indicazione del paese d’origine deve essere posta sull’imballaggio per i prodotti composti da un solo ingrediente, mentre nel caso di alimenti a ingredienti multipli sull’etichetta deve figurare l’origine dell’ingrediente principali o di quello che caratterizza il prodotto.
I codici colorati vanno applicati sul frontespizio della confezione per essere facilmente identiicati e confrontati con quelle degli altri alimenti; le informazioni nutrizionali dovrebbero essere stampate in caratteri di dimensione sufficientemente grandi per essere chiaramente leggibili einfine nella parte posteriore dell’imballaggio il Beuc chiede di riportare una tabella nutrizionale dettagliata

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.