Alluvione Modena: dal 1° settembre domande di contributo per danni

allagamenti3

Da lunedì 1 settembre le imprese colpite dall’alluvione e dalle trombe d’aria del 2014 e 2013 potranno presentare on-line alla Regione Emilia-Romagna (fino al 28 febbraio) le domande di contributo per i danni subiti. Lo ha comunicato la Provincia di Modena, che gestirà l’istruttoria tecnica amministrativa. Il contributo, stabilito dal Nucleo di valutazione, sarà concesso con provvedimento del commissario, mentre il pagamento sarà effettuato dalla Protezione civile. Sono disponibili risorse pari a 80 milioni. “Sono circa 700 le imprese danneggiate per l’area modenese, un centinaio per la tromba d’aria 2014, mentre quelle agricole sono oltre 300 – hanno spiegato Daniela Sirotti Mattioli, assessore provinciale alle Politiche per l’economia, e Luca Gozzoli, assessore provinciale all’Agricoltura – Per illustrare i contenuti delle ordinanze abbiamo già effettuato una serie di momenti formativi e incontri con le associazioni di categoria che proseguiranno nei prossimi giorni”. Potranno beneficiare dei contributi le imprese industriali, dei servizi, commerciali, artigianali, turistiche, agricole, agrituristiche, zootecniche e professionali delle aree colpite. I comuni colpiti dalla tromba d’aria del 3 maggio 2013 sono, nel bolognese, Bologna, Argelato, Bentivoglio, San Giorgio di Piano e San Pietro in Casale; nel modenese Castelfranco Emilia e Mirandola. I comuni colpiti dall’alluvione del gennaio 2014 sono Bastiglia, Bomporto, Camposanto, Finale Emilia, Medolla, San Felice sul Panaro, San Prospero (cui si aggiungono nel Comune di Modena le frazioni di Albareto, La Rocca, Navicello e San Matteo). Per la tromba d’aria 2014 i Comuni nei quali è stato dichiarato di recente lo stato d’emergenza sono quelli di Castelfranco Emilia e Nonantola.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.