Alluvione Secchia: Forestale acquisisce documenti all’Aipo

allagamenti3
L’Agenzia Interregionale per il fiume Po (Aipo) rende noto con un comunicato che un nucleo del Corpo Forestale dello stato oggi ha acquisito documentazione nella sua sede operativa di Modena. Il fatto va riferito all’inchiesta contro ignoti della procura di Modena, aperta dal procuratore capo Vito Zincani e seguita anche dal sostituto procuratore Pasquale Mazzei, che mira a far luce sulle cause dell’alluvione del 19 gennaio avvenuta in seguito al cedimento dell’argine del fiume Secchia alcuni chilometri a nord di Modena. Aipo, all’indomani dell’esondazione, aveva indicato nella presenza di tane di animali come tassi e volpi una concausa del cedimento dell’argine. “L’agenzia – si legge nella nota di Aipo – ha prestato la massima collaborazione e rimane a disposizione per fornire ogni elemento utile”. (ANSA)

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.