ALMA e Consorzio Tutela Taleggio: due borse di studio per giovani cuochi di talento

Concorso taleggioAl via la finale del concorso “Il talento del taleggio – I talenti di ALMA”
dedicato agli studenti dell’ultimo anno degli Istituti alberghieri di
Lombardia, Piemonte, Liguria, Veneto ed Emilia Romagna che mette in palio
due borse di studio presso ALMA – la Scuola Internazionale di Cucina
Italiana. Lunedì 20 gennaio, presso il Consorzio Tutela Taleggio, a Treviglio (BG), le
coppie finaliste degli Istituti alberghieri “Marco Polo” di Genova e il
Collegio “Ballerini” di Seregno (MB) prenderanno parte alla finale del
concorso “Il talento del taleggio – I talenti di ALMA” promosso da ALMA, la
Scuola Internazionale di Cucina Italiana e dal Consorzio Tutela Taleggio per
valorizzare la conoscenza del prodotto tipico e arricchire le competenze
degli studenti. “Teniamo molto a questa iniziativa – afferma Massimo Taddei,
Presidente del Consorzio Tutela Taleggio – rivolta ai giovani, la risorsa
del nostro futuro. Speriamo così di coinvolgerli facendo leva sulla loro
curiosità e contando sulle loro capacità, che, come per il Taleggio, devono
essere riscoperte e valorizzate, portando così al comune obiettivo di
crescita e formazione che la Scuola ed il Consorzio hanno in animo”.
I due istituti gareggeranno con una coppia di studenti, uno per la cucina e
uno per la sala, che si misurerà in prove teoriche e pratiche davanti ad una
commissione formata da Massimo Taddei – Presidente del Consorzio Taleggio,
Andrea Sinigaglia – Direttore Operativo ALMA, Renato Brancaleoni –
Affinatore e Direttore Concorso ALMA CASEUS, Maurizio Ferrari – Giornalista
dell’Eco di Bergamo, Giovanni Ciresa – Chef, consulente e docente ALMA,
Andrea Grignaffini – critico gastronomico e direttore della rivista Spirito
Divino.
I candidati di cucina sosterranno tre prove:

– Realizzazione di un primo piatto con il Taleggio DOP

– Realizzazione di un secondo piatto con il Taleggio DOP

– Realizzazione di un dessert con il Taleggio DOP

Mentre per i candidati di sala le prove saranno le seguenti:

– Proposta di abbinamento di un vino per ogni piatto realizzato dal
candidato di cucina

– Prova pratica di servizio e spiegazione dei piatti realizzati dal
candidato di cucina
La promozione e la valorizzazione delle tipicità del territorio, unite alla
volontà di sostenere gli Istituti Scolastici nell’azione di miglioramento
delle tecniche della ristorazione e dell’ospitalità, sono i principali
obiettivi perseguiti da ALMA attraverso questo concorso, “Abbiamo molto a
cuore il rapporto con gli Istituti Alberghieri – spiega Andrea Sinigaglia,
Direttore Operativo di ALMA – e questo concorso, che mette in palio due
borse di studio presso la nostra Scuola, dà la possibilità ad aspiranti
cuochi talentuosi di vivere un esperienza altamente formativa, di crescita
personale e professionale”.
I vincitori del concorso si aggiudicheranno due borse di studio per il Corso
Superiore di Cucina Italiana e il Corso Superiore di Sommellerie di ALMA .

ALMA ( www.alma.scuolacucina.it) è il più
autorevole centro di formazione della Cucina Italiana a livello
internazionale. Sotto la guida del Rettore Gualtiero Marchesi ALMA forma
cuochi, pasticceri, sommelier e manager della ristorazione provenienti da
ogni Paese per farne veri professionisti grazie ai programmi di alto livello
realizzati con gli insegnanti più autorevoli. ALMA ha sede nella splendida
cornice della Reggia di Colorno (Parma).
Consorzio Tutela Taleggio
Il Consorzio Tutela Taleggio è stato costituito, come ente senza scopo di
lucro, nel 1979, nove anni prima del formale riconoscimento della
denominazione d’origine. Le attività del Consorzio sono volte alla tutela,
al miglioramento qualitativo e alla promozione della produzione e del
commercio del prodotto. Per le proprie attività il Consorzio lavora in
stretta collaborazione con Istituti di ricerca, Istituti universitari, con
dell’Ispettorato Centrale della Tutela della Qualità e Repressione Frodi dei
prodotti agro-alimentari e i NAS (Nuclei Anti Sofisticazione) dell’arma dei
Carabinieri.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.