Ambasciatore Cina, cresce con Vinitaly spazio vino italiano

bottiglie2Chengdu, Jinan e Shanghai. Vinitaly e Vinitaly International inizieranno il nuovo anno cinese con queste tre metropoli. Tre tappe in meno di quindici giorni per la promozione del vino italiano, rinnovando la formula che comprende come attori principali i produttori e gli importatori e l’appuntamento educational della Vinitaly International Academy.

Si aprirà con la seconda edizione di Vinitaly al Fuorisalone del Kempinski a Chengdu il 23 marzo (fino al 25) e si proseguirà il 27 marzo a Jinan, nello Shandong e il 2 aprile a Shanghai, ultime due tappe dell’Expo Roadshow in Cina. Da un lato la capitale del Sichuan, metropoli scelta per il ritorno di Vinitaly in Cina interna e dall’altro la sede dell’ultima Esposizione universale. “La decisione di Vinitaly di ripresentarsi in Cina in queste tre tappe è una testimonianza della crescente attenzione con cui l’industria viti-vinicola italiana guarda a questo vasto mercato, le cui potenzialità per le nostre produzioni sono ancora ben lungi dall’essere adeguatamente sfruttate”, ha commentato l’ambasciatore d’Italia in Cina Alberto Bradanini. “In particolare, la partecipazione al Fuorisalone di Chengdu costituirà una preziosa occasione per illustrare agli addetti ai lavori ed al pubblico cinese la grande varietà e qualità delle diverse tipologie di vini italiani, nell’ottica di favorire una maggiore conoscenza del prodotto e di incrementarne le quote di mercato.

L’ambasciata e la rete consolare italiana in Cina saranno come sempre al fianco dei nostri operatori del settore per accompagnarli in questa sfida – difficile ma al contempo stimolante – il cui obiettivo ultimo è quello di portare le esportazioni di vino italiano ai posti che gli competono in un Paese la cui cultura enologica è in costante evoluzione e miglioramento”, ha aggiunto l’ambasciatore

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.