Ambiente: firmato a Modena un accordo tra Comune e Coldiretti

Far conoscere l’agricoltura locale e i suoi prodotti ai cittadini modenesi, promuovere l’educazione ambientale ed alimentare, favorire l’utilizzo di prodotti agroalimentari locali nei servizi di ristorazione collettiva come mezzo per creare un legame tra cittadini e territorio, stimolare l’attenzione al risparmio idrico ed energetico in agricoltura, sostenere le produzioni locali a km zero attraverso la costituzione di gruppi di acquisto e gruppi di offerta in cui il legame tra cittadino e produttore sia protagonista. Sono queste alcune delle azioni previste dall’accordo volontario di Agenda 21 sottoscritto oggi tra Comune di Modena e Coldiretti.
Le attività di Agenda 21 oggetto dell’accordo sono emerse nel gruppo di lavoro degli agricoltori modenesi e sono coordinate da Coldiretti Modena in collaborazione con l’ufficio Agenda 21.
“Coldiretti Modena è uno dei portatori di interesse che partecipa attivamente al Forum Agenda 21 Modena, spiega l’Assessore all’Ambiente, Simona Arletti. L’Accordo firmato oggi mira alla promozione dell’educazione alimentare ed ambientale del cittadino-consumatore realizzando occasioni di conoscenza e di partecipazione culturale con particolar riguardo alla filiera corta e alla promozione di corretti stili di vita alimentare. Uno dei primi passi concreti è il sostegno all’iniziativa di Coldiretti “Campagna amica nel piatto” che vuole creare un rapporto stabile tra i ristoratori e gli agricoltori e produttori per avere piatti con prodotti locali”.
“Coldiretti – sottolinea il Presidente di Modena Maurizio Gianaroli – è una forza sociale che rappresenta le imprese agricole e valorizza l’agricoltura come risorsa economica, umana ed ambientale e ha scelto l’alleanza con i cittadini come via privilegiata per la difesa degli interessi comuni in tema di qualità alimentare, ambiente e tradizione. Questo protocollo è dunque per noi un passo fondamentale per la realizzazione del nostro progetto per il Paese. Progetto che si realizza attraverso i Mercati di Campagna Amica e le Botteghe di Campagna Amica. Una rete, che nella sola provincia di Modena conta 70 punti vendita, in grado di dare risposte concrete alle imprese agricole, ai consumatori, alle istituzioni in tema di qualità, sicurezza alimentare e ambiente perché i prodotti a Km 0 non dovendo percorrere grosse distanze per arrivare sulle tavole, riducono abbondantemente l’impatto inquinante dei trasporti. Proprio a Modena – conclude Gianaroli – è stato aperto il primo Punto Campagna Amica, il punto di vendita diretta dei produttori agricoli del territorio che offriranno ai consumatori prodotti locali, di stagione, no ogm”.
Il Forum Agenda 21 è uno strumento di partecipazione per la definizione di politiche di sviluppo sostenibile a livello locale e coinvolge tutte le organizzazioni e i soggetti portatori di interessi legittimi e rappresentativi della realtà sociale, culturale, ambientale ed economica del territorio in cui si svolge. Il Forum Agenda 21 Locale di Modena, attivato nel giugno 2002, ha dato successivamente vita a gruppi di lavoro tematici e focus group a cui hanno partecipato volontari delle associazioni, cittadini e rappresentanti di aziende e istituzioni. Nel marzo 2003 ha validato e presentato pubblicamente il Piano di Azione Locale contenente obiettivi strategici, azioni da realizzare, target da raggiungere, indicatori, attori coinvolti e priorità. Il piano è uno strumento trasversale composto da 29 azioni che vedono coinvolti i sottoscrittori degli Accordi volontari, e i prossimi che vorranno esserci, e i diversi Settori del Comune di Modena.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.