Ambiente: il punto sulla biodiversità in Emilia-Romagna

delta del po1
Oggi in Emilia-Romagna ci sono 6.056 specie di animali accertate, 3.249 specie di piante, 83 habitat d’interesse. Sono dati resi noti dal Wwf in occasione del convegno “Lo stato della Biodiversità nei siti della Rete Natura 2000 dell’Emilia-Romagna”. “Per garantire la conservazione delle specie – dice il Wwf – disponiamo un quadro conoscitivo che si è notevolmente arricchito e un sistema di misure di conservazione generali e specifiche da attuare, rispettando così gli impegni con i nostri concittadini europei”. “Guardare ai buoni risultati raggiunti, per affrontare in modo efficace le gravi minacce al patrimonio della biodiversità regionale”, è stato in sintesi il pensiero espresso dal Wwf. “E’ stata costruita una buona macchina, ma manca la benzina per farla funzionare”, afferma Marco Galaverni, delegato del Wwf regionale. “Se non si riuscirà a finalizzare in modo efficace le risorse disponibili, prima fra tutte quelle del Programma di Sviluppo Rurale, rischiamo di perdere la base dei beni comuni, costituita dagli ecosistemi che da secoli garantiscono all’uomo la sopravvivenza e il benessere nei nostri territori”. E’ poi necessario che la pianificazione sappia operare delle scelte, tenendo conto della fragilità del territorio su cui opera. Galaverni ha concluso il proprio intervento al convegno ricordando alcune “situazioni particolarmente gravi”, come i 4500 ettari di zone umide a rischio di eliminazione se agli agricoltori non sarà corrisposto un contributo adeguato e il caso dell’autostrada Ti-Bre in provincia di Parma, dove uno studio d’incidenza sbagliato sta per causare la distruzione di un habitat e di una delle due sole colonie di Falco cuculo presenti in Italia.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.