Ambiente: in 30 anni a Bologna dimezzate le aziende agricole con bosco

castagneto
In trent’anni, in provincia di Bologna, le aziende agricole che si prendono cura del bosco sono più che dimezzate, passando dal 7.750 del 1982 a 3.450 del 2010. Lo comunica Coldiretti Bologna, sulla base del censimento Istat, che tra il 1982 e il 2010 ha rilevato un calo anche dei boschi di proprietà delle aziende agricole, passati da 40 mila a 28 mila ettari.
La chiusura delle aziende – commenta Coldiretti – rischia di lasciare molti territori senza nessuno che possa svolgere attività di custodia, di valorizzazione, di protezione e di sorveglianza. E’ per questo motivo che Coldiretti Bologna ha costituito il consorzio forestale “ForestAmica” che associa imprenditori che svolgono già attività di valorizzazione e utilizzazione forestale. L’obiettivo del consorzio – informa Coldiretti – è gestire in modo sostenibile le risorse forestali disponibili sul territorio di Bologna, creando collaborazione tra le imprese forestali associate per creare e valorizzare la filiera del legno.
ForestAmica sarà impegnata a sviluppare quelle funzioni di sorveglianza, manutenzione e gestione del territorio svolte tradizionalmente dagli imprenditori agricoli. Punto di partenza è l’utilizzo efficiente della biomassa legnosa dal quale si possono conseguire risultati importanti, come la valorizzazione della risorsa forestale, la tutela attiva del bosco contro gli incendi, la prevenzione di frane e alluvioni, il sostegno al mondo rurale.
Secondo il presidente del Consorzio, Luca Comellini e il vice presidente Claudio Cervellati, “occorre cogliere con più attenzione le opportunità offerte dalla legge di orientamento che invita le pubbliche amministrazioni a stipulare convenzioni con gli agricoltori per lo svolgimento di attività funzionali alla salvaguardia del paesaggio agrario e forestale. Per questo – concludono gli amministratori di ForestAmica – serve un accordo con le pubbliche amministrazioni che fissi, le regole per l’incentivazione e lo sviluppo dell’attività di presidio del territorio e dell’ambiente, specialmente nelle aree a rischio per incendi, frane ed alluvioni”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.