Anbi: l’acqua è fattore economico determinante per la ripresa

canale ER 1
Il nostro impegno nel ricercare la migliore compatibilità fra esigenze irrigue per l’agricoltura ed obiettivi della Direttiva Europea sulle Acque si chiama Irriframe, un sistema smart che, attraverso la combinazione di più fattori, permette il miglior consiglio per l’irrigazione, garantendo risparmi pari ad almeno il 20% nel fabbisogno idrico. La stessa Unione Europea ha avvalorato l’efficienza del progetto, voluto dall’Anbi e già operante in molte regioni italiane”. Lo ha detto Massimo Gargano, presidente dell’Associazione Nazionale Bonifiche Irrigazioni (Anbi), intervenendo al workshop “Servizi di consulenza ed assistenza per l’irrigazione”, organizzato a Roma unitamente ad Inea (Istituto Nazionale Economia Agraria) e Gru.S.I. (Gruppo Studi Irrigazione). “L’acqua – prosegue Gargano – è un fattore fortemente economico, perché è determinante per quel sistema territorio. Si prevede che, nel 2030, l’insufficienza idrica a livello globale raggiungerà il 40%. Il pericolo, senza adeguate politiche di gestione della risorsa, è l’esplodere di conflitti, conseguenza della mancata tenuta dei principi di coesione sociale. Sono questioni, verso le quali serve una maggiore attenzione del mondo politico, cui si offrirà l’opportunità di nuovi investimenti sul Piano Irriguo Nazionale: in particolare -conclude il Presidente Anbi – bisogna guardare con grande attenzione all’asse 2 della nuova Politica Agricola Comune (Pac) 2014-2020, che offre rinnovate opportunità, tra le quali collocare anche l’innovazione nell’irrigazione”.(ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.