Anche gli agromeccanici inseriti nella Pac

fienagione2Al di là delle valutazioni su altre misure di generale interesse come il greening, il camping e la definizione di agricoltore attivo, ciò che preme sottolineare ad UNIMA è lo storico risultato dell’inserimento dei Prestatori di Servizi Agricoli, cioè gli Agromeccanici, tra le figure beneficiarie della PAC. “Si tratta di un traguardo importantissimo, che vede premiati oltre due anni di incessante lavoro a Bruxelles e Strasburgo da parte della Segreteria Generale e della Presidenza – sottolinea il Responsabile della Segreteria Generale UNIMA Francesco Torrisi – e che suggella la stretta collaborazione in seno alla CEETTAR con il Pres. Napias, il Direttore Dresin e i colleghi delle omologhe associazioni europee. Un traguardo storico per il quale non possiamo che ringraziare gli Onorevoli Deputati Europei che ci hanno sostenuto con la presentazione degli emendamenti da noi proposti, poi confluiti, sotto la supervisione del Presidente De Castro e dei tre Relatori, in quelli di compromesso appena approvati dalla COMAGRI. Uno speciale tributo va all’On. La Via, che sin dall’inizio di questa battaglia ha creduto nelle enormi potenzialità del contributo che il settore Agromeccanico può dare alla crescita del comparto primario nella sua interezza. Un percorso di interlocuzione costante che ha consentito ad UNIMA passo dopo passo di far valere le ragioni di una categoria fino a ieri ingiustificatamente esclusa da ogni riconoscimento in sede comunitaria”.”Ci attendiamo – ha concluso Torrisi – che questo percorso venga confermato dalla Plenaria e dal trilogo con Commissione e Consiglio, al fine di sancire una svolta per gli Agromeccanici Europei.”

Tags:

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.