Anche l’orto approda tra i social network

Un social network dedicato alla coltivazione del proprio orto in campagna o in città. Si chiama Grow the Placet ed è il progetto nato in H-Farm e adottato da Slow Food Italia. Si crea un profilo e poi si interagisce con i propri amici in uno spazio virtuale dove condividere idee, conoscenze e trovare consigli su come far crescere frutta e verdura in giardino o nel balcone di casa. Quanto alle soluzioni, si potranno cercare nella piattaforma consultando articoli, libri ed esperti, ma anche incontrandosi nella vita vera con i propri vicini di casa. Un social network per scambiare prodotti, sementi, visite e assaggi ma anche per portare i bambini nell’orto, far loro scoprire i cicli della natura. Nella piattaforma web, infatti, faranno parte anche le scuole che aderiscono al progetto ‘Orto in Condotta’, il programma educativo di Slow Food che prevede percorsi formativi per gli insegnanti, attività per gli studenti, seminari per genitori e nonni, e naturalmente la coltivazione dell’orto scolastico, come strumento didattico per conoscere il territorio, i prodotti e le ricette. Il progetto ‘Orto in Condotta’ avrà a sua disposizione una sezione della piattaforma, dove le scuole potranno ricevere consulenze agronomiche, scambiarsi materiali didattici, sementi, prodotti ed esperienze fra loro e con tutta la community. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.