Anga-Federalimentare giovani: a Cibus Tec filiere intelligenti

cibus tec
Le nuove frontiere del packaging, in chiave di sviluppo sostenibile. E’ stato il tema affrontato oggi al Cibus Tec di Parma, in occasione di #filiereintelligenti, il percorso di avvicinamento ad Expo avviato dall’Anga-Giovani di Confagricoltura con i Giovani di Federalimentare e il Cnr. ”Da sempre l’Industria Alimentare è impegnata sul fronte della riduzione degli imballaggi e dei costi di trasporto – ha detto Francesco Divella, presidente dei Giovani Imprenditori di Federalimentare – cercando di incrementare sempre di più il materiale riutilizzato”. ”In settori come quello del vino, dell’olio e nel comparto ortofrutticolo – ha rimarcato Raffaele Maiorano, presidente dei Giovani di Confagricoltura – il packaging è una componente determinante per invogliare il consumatore all’acquisto”. Il settore alimentare assorbe circa la metà della produzione complessiva di imballaggi e, secondo la Fao, nel 2050 la produzione degli alimenti dovrà aumentare del 70% per nutrire la popolazione mondiale, che raggiungerà 9 miliardi. Il Cnr ha affrontato le tematiche della ricerca per soluzioni tecnologiche innovative, con l’obiettivo di preservare al meglio le caratteristiche dei prodotti. Sono stati analizzati anche i possibili usi dei packaging alimentari in Materi-Bi, la bioplastica biodegradabile e compostabile prodotta da Novamont; i nuovi plastomeri di Versalis, esempio di innovazione di prodotto per un packaging alimentare sempre più vicino alle esigenze del consumatore; le bioplastiche nel packaging dei prodotti agroalimentari (Istituto Tecnico Agrario e Chimico ”Scarabelli-Ghini”); i processi produttivi di piatti pronti dalle materie prime al confezionamento in atmosfera modificata. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.