ANP CIA di Imola, Marta Brunori è la nuova Presidente

Brunori Marta anpMarta Brunori, nata a Imola il 5 novembre del 1953 e residente a Sasso Morelli, pensionata, è la nuova Presidente dell’ANP (Associazione Nazionale Pensionati) della Cia di Imola.

La signora Brunori è stata scelta all’unanimità dal Consiglio dell’ANP di Imola nominato dall’assemblea degli iscritti che si è riunito il 5 febbraio 2015 nella sede della Cia di Imola. Tra i quattordici consiglieri il 19 febbraio è stato scelto anche il vicepresidente Bruno Bertuzzi.

La neo Presidente rappresentante dei circa 2.000 pensionati associati del Comprensorio imolese, sostituisce Giancarlo Padovani e rimarrà in carica per tre anni. Per la prima volta nella storia dell’ANP di Imola la carica più alta è occupata da una donna. Marta Brunori è titolare, assieme al marito, di un’azienda che si occupa di viticoltura e seminativo, dal novembre del 2012 è consigliera della Cavim e nel 2009 le è stata conferita la Stella al merito del lavoro con il titolo di “Maestro del lavoro”, la prestigiosa onorificenza della Repubblica conferita dal Capo dello Stato a quei dipendenti di imprese pubbliche o private che si siano distinti per particolari meriti di perizia, laboriosità e buona condotta morale in almeno venticinque anni di attività.

“E’ una sfida con me stessa che voglio portare avanti con orgoglio, dice la Brunori – Il primo incarico che mi avevano proposto era quello di vicepresidente poi le cose sono cambiate e il voto è stato per la carica più alta. Va bene così, non sono mai neanche stata consigliera. Ho accettato con entusiasmo ma ho chiesto la collaborazione di tutti. Vorrei arrivare alla fine del mio mandato con la soddisfazione di poter dire che siamo riusciti a costruire qualcosa di nuovo”. Tante le cose da fare ma, forse, c’è qualche emergenza. “Anche gli anziani sono stati colpiti dalla crisi. – precisa ancora la Brunori – Le pensioni sono sempre più basse e aumentano le difficoltà per affrontare la quotidianità e, per questo, vorrei incontrarmi con le strutture sociali. Ma è necessario relazionarsi subito anche con la base sociale perché vorrei dare un volto nuovo e più propositivo all’associazione. L’ANP possiede un grande valore al suo interno e vorrei capire ciò che c’è e quello che può essere migliorato”. Un saluto, invece a Padovani. “Ringrazio il Presidente uscente – dice Giordano Zambrini, Presidente della Cia di Imola – per l’attività svolta negli anni passati. Il ricambio nasce all’insegna del cambiamento, fin dalla scelta di nominare una donna. I ringraziamenti vanno anche a lei per aver accettato l’incarico, certo che la sua lunga esperienza e conoscenza, possano arricchire un’associazione che ha un grande valore per la Cia di Imola”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.