Anticipo premi Pac disponibili in conto corrente entro il 30 ottobre

Aziende Agricole 4 Dal 16 ottobre Agea e gli altri organismi pagatori hanno iniziato a pagare, a un milione e 300.000 agricoltori, 2 miliardi e mezzo di euro di anticipazione dei premi Pac. Il dovuto, pari al 70% degli aiuti disaccoppiati, sarà disponibile nei conti correnti – ha detto il ministro delle politiche agricole Luca Zaia – al più tardi entro il prossimo 30 ottobre. All’origine di questa boccata d’ossigeno per il settore agricolo la possibilità concessa dalla Commissione Ue agli Stati membri di anticipare, con proprie risorse, una prima tranche dei premi disaccoppiati, che per l’Italia ammontano a circa 3,6 miliardi di euro. Dal primo dicembre sarà inoltre versato agli agricoltori il restante 30% dell’aiuto disaccoppiato, per 1,069 miliardi di euro, e il 100% dell’aiuto accoppiato per altri 381 milioni di euro.
All’anticipo del premio Pac –sottolinea inoltre la Cia- si aggiungono gli altri pagamenti che dal 15 ottobre sono stati erogati senza ritardi. Il grosso delle liquidazioni riguarda l’anticipo del 70 per cento sul premio unico, ma ci sono quasi 90 milioni liquidati per le misure di sostegno al settore del vino (distillazione di crisi, industriale e uso commestibile) e altri 167 per le misure per l’arricchimento, l’estirpazione e la ristrutturazione dei vigneti.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.