Apicoltura: da Regione Umbria fondi di sostegno al settore


La giunta regionale dell’Umbria sostiene l’apicoltura stanziando 40mila euro per acquisto di macchine ed attrezzature per l’esercizio dell’attivita’ apistica, per la lavorazione, trasformazione e commercializzazione dei prodotti dell’apicoltura e adeguamento igienico sanitario dei locali destinati alla lavorazione del miele. I contributi, in conto capitale, andranno a sostenere il 40 per cento delle spese ammesse, elevabili al 50 per cento per gli apicoltori che hanno almeno il 51 per cento degli alveari in zone montane o svantaggiate. Il bando, che verra’ pubblicato nel Bollettino ufficiale della Regione Umbria del 19 ottobre, e’ rivolto agli apicoltori umbri, singoli o associati, che sono in regola con la denuncia degli alveari. “In Umbria – ricorda l’assessore Fernanda Cecchini – ci sono 1.364 apicoltori con oltre 29 mila alveari ed una produzione di miele quasi totalmente millefiori. Le api sono vere e proprie sentinelle ambientali che svolgono un ruolo decisivo nel mantenimento della biodiversita’. Da qui la nostra attenzione anche al fenomeno dello spopolamento degli alveari che ha comunque una dimensione meno rilevante in Umbria rispetto a quanto riscontrato in altre regioni”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.