Apicoltura: E-R, oltre 2 milioni euro per promuovere il settore

api 2
Due milioni e 121 mila euro dalla Regione Emilia-Romagna a sostegno dell’apicoltura regionale, che grazie a 6 mila operatori e 104 mila alveari, produce 2.700 tonnellate di miele per anno, il 12% della produzione nazionale. Lo prevede il Programma 2014-2016 dell’Assessorato all’agricoltura, che ha il via libera dell’Assemblea legislativa. Le risorse serviranno a promuovere lo sviluppo dell’apicoltura, e attività di promozione di miele e altri prodotti dell’ape. Previste anche iniziative di ripopolamento.
“L’apicoltura è una fonte di reddito, ma le api sono anche un indicatore importante della qualità ambientale di un territorio – ha detto l’assessore regionale all’agricoltura Tiberio Rabboni – ben venga dunque la decisione della Ue di vietare l’uso di insetticidi appartenenti alla famiglia dei neonicotinoidi, proprio perché considerati dannosi per le api. La Regione Emilia-Romagna è stata tra le prime a sollevare il problema e a chiedere un intervento in questa direzione allo Stato italiano. Ora con questo programma mettiamo in campo iniziative anche per promuovere il ripopolamento di questi preziosi insetti”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.