Apicoltura, il bando per l’E-R è aperto fino al 9 marzo


Dal 9 gennaio al 9 marzo 2012 si potranno presentare le domande per ottenere contributi volti ad ottenere contributi per l’acquisto di materiale apistico e attrezzature per il nomadismo.

La Regione Emilia Romagna, con la Giunta del 12/12/2011, ha approvato l’apertura del bando per il “Miglioramento della produzione e commercializzazione del Miele”, fissandone l’inzio della presentazione delle domande al 9 gennaio e scadenza al 9 marzo 2012.

La misura è riservata agli apicoltori, agli imprenditori apistici, agli apicoltori professionisti, singoli, associati o riuniti in cooperativa:
– che risultano essere in regola con la denuncia degli alveari,
– in possesso di partita IVA agricola o combinata,
– in possesso di un numero minimo di alveari censiti pari a 20
– in regola con le norme igienico-sanitarie previste per i locali di lavorazione dei prodotti dell’alveare

La dotazione finanziaria a disposizione della Regione, consentirà di finanziare:
– acquisto arnie con fondo anti varroa, spesa massima ammessa per arnia 80,00 € contributo 60%
– acquisto arnie per nomadismo, spesa massima ammessa per arnia 80,00 € contributo 60%
– acquisto presidi sanitari, spesa massima ammessa per alveare 5,00 € contributo 50%
– acquisto macchine e materiali vari per l’esercizio del nomadismo, spesa massima ammessa per azienda 13.000,00 € con contributo del 50%
– acquisto autocarro non inferiore o ugule a 35 q.li a pieno carico, spesa massima ammessa 42.000,00 € con contributo del 20%

I contributi sono da intendersi a fondo perduto e le domande dovranno essere presentate attraverso l’applicativo messo a disposizione da AGREA.
Pertanto tali domande potranno essere presentate solamente dai privati che abbiano fatto richiesta ad AGREA delle credenziali di accesso al sistema, oppure attraverso i CAA o le Associazioni.

Dal sito della Cia Imola

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.